Courmayeur Experience

Archivi

942 km. 11 giorni, 2 camere d’aria, 6 pile aaa per il gps, 3 sticks per forature, 1 bomboletta di grasso, 3 t-shirt di ricambio, 1 tuta, 1 pile, 2 completi da bici, 1 completo gore-tex per la pioggia, un piumino, il mio cappello in lana storico e portafortuna, visiera da sole, casco, occhiali, guanti, kit medico e kit riparazione. Non sono molto credente o meglio, credo in qualcosa dopo la vita,… Continua a leggere

Oggi siamo riusciti a mettere la ciliegina sulla torta a questa magnifica settimana di Freeride passata tra Courmayeur e La Thuile con i miei simpaticissimi e “piccoli” Norvegesi . Ed é proprio in quest’ultima località che oggi  ci siamo dati appuntamento per una giornata di Heliski alla ricerca di versanti sicuri e powderosi e il risultato lo abbiamo ottenuto alla grande, bella neve e sicurezza nella discesa. Naturalmente poi belli affamati la… Continua a leggere

La neve è finalmente arrivata.. quindi parafinare gli sci, fare il filo alle lamine, colla nuova sotto le pelli, cambiare le pile all’Artva e configurare di nuovo lo zaino con pala sonda e piccolo kit mi sembra più che dovuto. Nel mese di Dicembre inizierà con Me e Alex Chabod un corso di Sci Alpinismo base ed uno più evoluto. Nei Prossimi giorni faremo uscire un piccolo programmino dettagliato con le Date delle uscite, Prezzi… Continua a leggere

Super giornata nel finalese a scalare sul mare. Ultimi profumi di mediterraneo..  

Bella giornata autunnale nella valle di Champorcher.. Oggi alle placche di Oriana.

Finale é sempre Finale.  Arrampicare a Finale per noi Valdostani significa Calcare bellissimo, grandi magnate di pesce e per il periodo in cui siamo trasformarci in lucertole e riscaldarci il più possibile al sole.. In compagnia di Michele e Franco due ottimi climbers e due ottimi amici di viaggio.  

E dopo un paio di giorni passati a scalare con clienti e amici  si torna in quota con l’amico e guida alpina Alex Chabod accompagnato dalla bella fidanzata Stephanie!! Direzione punta Castore con dei simpaticissimi belgi. Oggi tantissima gente in punta.  

Due giorni di bel tempo e siamo riusciti a sfruttarli al meglio. Saliti sabato al rifugio Gouter con la seconda funivia e domenica mattina alle 3.00 partenza per la punta del Monte Bianco con l’instancabile ed inarrestabile Mauro.  In punta un “leggero” venticello, due foto stringendo i denti e Discesa superveloce fino a Les Houches. 14.30 pranzo in Trattoria di Campagna a Sarre.